ANNO 0 – 30 GIORNI DAL CONTAGIO – CURIOSITA’ DEL MARE

Brutta … ma possibile !!!

Tipico pesce costiero, la murena vive nelle acque del mar Mediterraneo, in Atlantico orientale e nel basso mar Adriatico.

Abitante curioso dei fondali rocciosi, la murena cerca anfratti e buchi nella roccia dove passa il tempo quando non è in caccia.

La si può trovare su fondali dai 5 a 50 metri di profondità.

Come l’anguilla, la murena è un pesce dal corpo allungato con la pinna dorsale, caudale ed anale fuse in un’unica pinna.

Le murene hanno occhi piuttosto piccoli mentre la bocca è grande con denti affilati rivolti verso l’interno della bocca.

I denti infatti servono a strappare la carne delle prede come ad esempio i tentacoli dei polpi di cui le murene sono ghiotte. La murena presenta un corpo liscio e senza scaglie.

Il colore scuro la mimetizza facilmente con il fondale. La murena della specie Murena helena, classica del Mar Mediterraneo ha un colore scuro con macchie sul corpo di colore giallo.

La murena piu’ grande, che raggiunge i 3 metri di lunghezza e i 30 Kg di peso è la Gymnothorax javanicus, che vive nelle acque tropicali e che nei nostri viaggi in Mar Rosso e alle Maldive abbiamo fotografato più volte.

In Mediterraneo gli esemplari di M. Helena superano raramente il metro.